Blog

 

730 e 730 congiunto

Dichiarazione dei redditi riguardante lavoratori dipendenti, collaboratori coordinati e continuativi e pensionati.

 

UNICO PERSONE FISICHE

Dichiarazione dei redditi riguardante tutti coloro che non possono (o non vogliono) presentare modello 730, purché non abbiano redditi da impresa.

 

IMU/TASI

Imposta del Comune su immobili, terreni agricoli, aree fabbricabili.

 

RED

Certificazione della situazione reddituale di cittadini interessati da determinate prestazioni erogate dall’INPS (integrazioni al minimo, etc.).

 

ISEE

Indicatore della situazione economica del cittadino, attraverso il quale accedere a prestazioni sociali e servizi di pubblica utilità.

 

SUCCESSIONI per legge – per testamento

Dichiarazione degli eredi del deceduto, da presentare all’Ufficio del Registro competente.

 

DISBRIGO PRATICHE RISCOSSIONE SICILIA e AGENZIA DELLE ENTRATE

Assistenza del contribuente che riceve cartelle di pagamento e servizi relativi ad attività connesse al disgrigo pratiche riguardanti Riscossione Sicilia S.p.a. e Agenzia delle Entrate.

Alcuni esempi:

  • accesso agli atti ed richiesta estratto a ruolo
  • pagamenti cartelle esattoriali
  • istanza di rateazione di cartelle esattoriali
  • rottamazione delle cartelle (qualora sia previsto dalla normativa vigente)
  • richiesta codice fiscale da richiede presso l’Agenzia delle Entrate

 

MODELLO EAS

Il modello per la trasmissione dei dati, denominato “modello Eas”, deve essere inviato, in via telematica – direttamente dal contribuente interessato tramite Fisconline o Entratel, oppure tramite intermediari abilitati a Entratel – entro 60 giorni dalla data di costituzione degli enti. Il modello deve essere, inoltre, nuovamente presentato quando cambiano i dati precedentemente comunicati; la scadenza, in questa ipotesi, è il 31 marzo dell’anno successivo a quello in cui si è verificata la variazione.

Author: studioa